• info@mbs-technology.it
  • Via A. De Gasperi, 11, 25030 Zocco BS

Smerigliatura dei metalli

Smerigliatura dei metalli: perché è importante

La smerigliatura dei metalli è un’operazione che rientra all’interno delle lavorazioni di tipo meccanico pensate per la realizzazione di una finitura di tipo superficiale. 

Il processo di smerigliatura consiste esattamente in una delle prime fasi che anticipano la vera e propria lavorazione dei metalli, che può essere svolta successivamente. La fase di smerigliatura si presenta dunque come una delle più superficiali ma anche tra le più importanti.

Nel dettaglio, questa è molto importante per metalli quali: acciaio inossidabile, rame, alluminio e ottone. Durante questa fase, si deve impiegare una precisione massima al fine di ottenere una superficie uniforme pronta da impiegare per una specifica lavorazione successiva. 

Smerigliatura di cosa si tratta

La smerigliatura dei metalli, come abbiamo accennato, è la prima fase di lavorazione del metallo. In questo caso, l’oggetto metallico che si presenta allo stato grezzo ha bisogno di un trattamento specifico, che avviene mediante l’utilizzo di nastri abrasivi che aiutano ad eliminare ogni impurità presente sulla superficie del metallo lavorato. 

Una volta eliminate tutte le impurità è possibile procedere alle fasi successive del ciclo di lavorazione. Grazie alla smerigliatura si possono togliere i bordi spigolosi dal metallo, eliminare le bave di stampaggio e di fusione, eliminare i residui che derivano anche da fasi precedenti come ad esempio la saldatura. 

Per poter smerigliare i metalli si dovrà sempre procedere per fasi. La prima fase prevede l’uso di nastri abrasivi, si parte da quelli a grana grossa per poi procedere con quelli a grana più fine, riuscendo così a rifinire al meglio il metallo in base al grado di levigatezza di cui si ha bisogno. 

Con questo procedimento è possibile smerigliare diversi metalli come: acciaio inossidabile, ferro, rame, zama, ottone, alluminio. 

La fase di smerigliatura può essere eseguita manualmente oppure si può svolgere con un mezzo robotizzato che permette una lavorazione più precisa. 

I vantaggi della smerigliatura dei metalli

Quali sono i principali vantaggi della smerigliatura dei metalli? La smerigliatura presenta di certo dei vantaggi immediati in quanto grazie al personale specializzato che opera sul metallo è possibile ottenere una preparazione idonea in base alle successive lavorazioni da eseguire. 

La fase di smerigliatura dei metalli è una delle operazioni più importanti nel campo della loro lavorazione. In quanto consiste nella creazione di un materiale con la rugosità necessaria e desiderata a seconda delle esigenze anche del settore produttivo, del metallo utilizzato e della lavorazione finale alla quale dev’essere sottoposto. 

Grazie al processo di smerigliatura si possono eliminare imprecisioni, angoli, rugosità eccessive dal metallo. Inoltre, dopo aver effettuato questo procedimento si può passare all’operazione che consiste solitamente nella spazzolatura del metallo. La spazzolatura dopo la smerigliatura è pensata per poter esaltare ancora di più le qualità del metallo che si sta lavorando. 

In ogni caso, oltre che per i vantaggi definiti, bisogna considerare anche come la smerigliatura rappresenti un’operazione necessaria e indispensabile per la lavorazione dei metalli e per le successive fasi che lo interesseranno al fine di ottenere sempre un risultato ottimale e professionale per ogni tipologia di metallo lavorato. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.